Darkiss 2 è on line

Finalmente Darkiss 2 è on line! Il primo weekend di “vita” del gioco ha subito portato centinaia di download, commenti e condivisioni della notizia della pubblicazione sui principali social network, oltre all’inserimento delle due avventure testuali dedicate al vampiro Martin Voigt sullo Zodiac Store, il portale gestito dallo staff di Adventure’s Planet che si occupa di selezionare e promuovere i più interessanti prodotti del panorama indie, con un occhio di riguardo per le opere in stile vintage, come appunto Darkiss 1 e Darkiss 2. Oltre all’Adventure’s Planet, hanno già parlato di Darkiss 2 anche OldGamesItalia, Scheletri.com e il sito di informazione locale Sanremo News.

Altri articoli dovrebbero uscire nei prossimi giorni, intanto si è già conclusa la gara di velocità che come da tradizione metteva in palio cinque dvd per chi fosse riuscito a risolvere prima il gioco, chiedendo al massimo un aiuto. Bryan Pierobon, Rosario Micalizzi, Luca Grauso, Chiara Presentini, Bartolo Guggino sono i nomi dei vincitori, a cui vanno anche i posti d’onore dello Yoshiwara Club.

A circa 48 ore dal suo rilascio, Darkiss 2 sta marciando a passo spedito verso i primi 200 download e, anche se il Natale dovrebbe essere una festa tutt’altro che horror, spero che vi permetterà di rendere più divertenti le vostre vacanze. Grazie a tutti coloro che si cimenteranno in questa nuova impresa e buone feste!

HorrorMagazine parla di Darkiss 2

Darkiss 2 non è ancora uscito e già la sua pagina di presentazione ha quasi raggiunto i 100 like! E oggi, a cinque giorni dal rilascio, anche HorrorMagazine ha dedicato un bell’articolo all’atteso seguito della avventura testuale più terrificante del web, che sarà on line dalla mattina di sabato 21 dicembre.

Oltre a parlare diffusamente dello scenario e della trama del gioco, il responsabile del sito Gianfranco Staltari, già autore della graphic novel Neromantico e curatore dell’antologia Horror Lovers, ha anche segnalato l’allestimento di un incontro dedicato al successo della saga di Darkiss ai prossimi Videogame Design Days che si terranno all’università di Genova dal 24 al 26 gennaio. L’evento, organizzato dal professor Piermarco Rosa della facoltà di ingegneria elettronica, ospiterà un mio intervento, che bisserà tra l’altro quello andato in scena alla passata edizione della manifestazione, e nel quale illustrerò le differenze di approccio creativo intercorse tra i due episodi dell’avventura.

Intanto vi aspetto sabato alle 10 sull’hosting di Programmi Gratis per scaricare Darkiss 2!

Darkiss 2 sarà on line il 21 dicembre

Come annunciato su Facebook nei giorni, l’attesissimo Darkiss 2 sarà on line a partire da sabato 21 dicembre. In occasione del solstizio d’inverno, in assoluto il giorno più buio dell’anno, il malefico vampiro Martin Voigt tornerà a imperversare sul web e sui computer di tutti coloro che scaricheranno il gioco. L’host dello zip con i file del gioco sarà il confermatissimo portale Programmi Gratis di Boris Di Maggio che già molto spazio ha dato sia a Darkiss 1 che a Ayon.

L’avventura si baserà in buona parte sulla capacità del vampiro di trasformarsi in pipistrello, lupo e nebbia per superare certi ostacoli e interagire con oggetti e personaggi. Lo scenario sarà quello di una dimensione infernale, in cui Martin Voigt dovrà recarsi su richiesta di Lilith per compiere una missione dal cui esito dipenderà la riuscita del loro piano di conquista del mondo. Rispetto a Darkiss 1, il vampiro dovrà confrontarsi con un ambiente molto più ostile, affrontando mostri terrificanti anche più crudeli e potenti di lui.

Al momento giusto ci sarà però anche qualche vecchia conoscenza disposta a dare una mano, in caso di bisogno. Aver giocato e finito Darkiss 1 non sarà indispensabile per cimentarsi col 2, comunque non sarebbe male fare un ripassino prima di iniziare questa nuova sfida. Oltre tutto l’ultima versione caricata ad agosto contiene anche il pacchetto deb per Debian, Ubuntu e distro derivate.

Come sempre i più bravi e veloci a terminare con successo l’avventura avranno diritto a un premio, insieme alla citazione nella hall of fame del gioco, che stavolta si chiamerà Yoshiwara Club, un posto che ormai tutti dovreste conoscere bene!